Archivi del mese: novembre 2017

novembre 2017

Doppio appuntamento sabato all’insegna del vinile

Sabato 2 dicembre al 12.03 City Club sarà proposto un doppio appuntamento all’insegna del vinile, “Vinyl party” che avrà inizio in prima serata e durante il quale si potrà anche cenare e la festa “Aware”, con inizio a mezzanotte, dedicato alla cultura giapponese. In entrambi si esibiranno importanti nomi del clubbing locale.

Nel primo, la selezione musicale sarà a cura di Gianluca Ferrigni e Corrado Lezza. Quest’ultimo è stato uno dei principali personaggi della movida barese, dai primi anni ’90, con residenze in club e discoteche quali Divinae Follie, Gorgeous, Mithos, Controvento, Bolina, Autodromo Club, Cellar Club e Smaila’s, tanto per citarne alcune. Da sempre appassionato di tecnologia e di informatica, durante le sue performance si avvale di strumenti con i quali riesce a dare maggiore valore alle sonorità, che partono sempre dai giradischi.

In questo appuntamento, che avrà inizio alle 21:30, il pubblico avrà la possibilità di cenare e ascoltare la musica proposta dai dj, che spazierà dall’house classic, alle hit degli ultimi anni.

A seguire si terrà il party “Aware”, un format incentrato sulla cultura giapponese, attraverso installazioni che mettono in mostra il concetto estetico del “Sol levante”. “Monono aware”, infatti, è un concetto estetico giapponese che esprime una forte partecipazione emotiva nei confronti della bellezza della natura e della vita umana. In consolle si alterneranno Tomy, Diprizio, Manuel, Joey Rinaldi e Andiction.

“Proporrò personalmente un set improntato sul genere house – ha spiegato Tommaso Piscitelli, in arte Tomy – di carattere old school. In questa performance utilizzerò il vinile, perché provenendo dagli anni ’90 sono legato a questo supporto che tra l’altro mi permette di rispolverare brani del passato poco conosciuti, lavoro che in questo periodo prediligo molto”.

Classe ’84, si è avvicinato al clubbing sul finire degli anni ’90 e nel corso degli anni ha avuto modo di esibirsi nelle principali discoteche pugliesi e di affiancare noti dj del calibro di Luciano, Jamie Jones, Seth Troxler, Josh Wink, Marco Carola e tanti altri ancora.

“Uno degli elementi che contraddistingue i miei set è certamente il fatto di aver vissuto il clubbing dagli anni ’90. La cultura vecchio stampo ti permette di fare dei rispolveri musicali, fatti non a caso, proprio perché si è vissuto gli anni della pubblicazione di certi brani che dal punto di vista del suono rispecchiano un determinato periodo”.

12.03 City Club – Viale Einaudi, 60 – Bari

Infoline: 3488791734

Inizio djset: 21:00

MAGARÌA a POLIGNANO A MARE Storie, sapori e magia.

Ecco gli ingredienti che l’Associazione UCP Unione Commercianti Polignano, insieme alle associazioni di categoria (Albergatori, Ristoratori e Confartigianato) sta mettendo insieme per regalare un altro incantevole Natale alla città pugliese “perla dell’Adriatico”, Polignano a Mare.

Non a caso, il cartellone di eventi previsti per l’intero periodo natalizio si intitola “Magarìa” che, in dialetto siculo, sta a rappresentare proprio un incantesimo, qualcosa di magico e di buon auspicio, andando così a sottolineare e valorizzare gli elementi caratterizzanti la festa più attesa dell’anno. Non sarà di certo il freddo dell’inverno a trattenere i polignanesi e tutti i visitatori dai paesi limitrofi, trepidanti di trascorrere una serata all’insegna della musica, dello shopping e del gusto, concedendosi il piacere di una passeggiata tra le casette di Natale allestite per l’occasione. A partire da sabato 2 dicembre fino a domenica 7 gennaio, ogni weekend sarà l’occasione giusta per catapultarsi in questo villaggio dei sogni, costellato da alberi di Natale giganteschi, decorazioni a tema e spettacolari scenografie luminose per le strade, con alcuni proiettori che faranno brillare la Lama Monachile vista mare e monte, il palazzo San Giuseppe, l’Arco Marchesale, lo Scoglio dell’Eremita, il monumento dei caduti, la torre di San Vito e la celebre statua di Domenico Modugno.

Le strade diventeranno un palcoscenico a cielo aperto per diversi gruppi musicali (Mr. Queen, Orecchiette Swing, Napolatino Band, Mustacchi Bros, Tammorra felice, Le 3 Corde) che andranno ad “aprire le danze”, il 2 e 3 dicembre, in concomitanza all’accensione delle luminarie. Numerosi artisti di strada si alterneranno nelle varie serate, fra il 7 e il 10 dicembre, tra cui il Babbo Natale FreeStyle; Lorelfo e il Natale salvato; Thaos Fire Play¸ Violino Acrobatico; Mr. Big! (Circus Cabaret); Lillo birillo (Magicomicshow); Skizzo Show; Ale & Oli; Menti Ardenti; Bolle Show; Ale & Yoltic Show; Circo Dis-tratto; Fiocchettina show; Sylvie fire show; Travie circus; Elfi e mascotte. Immancabile lo spazio riservato alle Street Band (Junior Band, QuattroPerQuattro, Euro Band, Assurd Batukata) che si esibiranno tra il 16 e 17 dicembre. Mentre la piazza centrale sarà ravvivata da vari concerti e spettacoli di danza, proposti dalle Scuole di Ballo della città, non mancheranno i famosi mercatini di Natale, vetrina d’eccezione per le creazioni caratteristiche dell’artigianato locale, e laboratori creativi a misura dei bambini. A rendere ancora più suggestiva l’atmosfera, risuoneranno in filodiffusione per le strade le più belle canzoni natalizie intrecciate alle tradizionali melodie degli zampognari, mentre i commercianti enogastronomici penseranno ad accarezzare i palati più raffinati, offrendo le specialità tipiche pugliesi all’esterno dei propri punti vendita, nel clima festoso di un vero e proprio Street Food. Naturalmente, i riflettori dell’intero evento non potevano che essere puntati su di lui, Babbo Natale, che non solo concederà ai più piccoli di poter visitare la sua bella Casetta, ma farà il suo ingresso in città in sella alla sua slitta, il 22 e 23 dicembre. Per garantire un piacevole svolgimento dell’evento, patrocinato dal Comune di Polignano, in tutti i weekend del periodo natalizio il centro della città resterà chiuso al traffico. La Direzione Artistica di tutti gli spettacoli sopra elencati sarà affidata a Manuel Manfuso presidente dell’Associazione Smile già noto in diverse città della Puglia per i suoi eventi, che proprio da Polignano a Mare è partito il tour del 2017 dello SMILE CIRCUS – il circo del sorriso, svolto poi in diverse città della Puglia, ultima Cisternino il 25 Novembre con un successo strepitoso. Sempre a cura dell’Associazione Smile il mercatino di Natale che sarà presente in tutti i weekend.

BUON MAGARIA A TUTTI…

ULTIMO APPUNTAMENTO DELLA RASSEGNA STORIE DI CIPIS …STORIE DI TE. GRATUITO

Domenica 03 dicembre si conclude la rassegna di teatro Famiglia “STORIE DI CIPIS… STORIE DI TE”organizzata dal Teatro dei Cipis presso l’Auditorium Regina Pacis con lo spettacolo “TRE PER BREMA SOLO ANDATA”.


Lo spettacolo sarà GRATUITO con prenotazione obbligatoria fino ad esaurimento posti grazie all’intervento dell’Amministrazione comunale che ha deciso di inserire questo spettacolo nel cartellone degli eventi “MOLFETTA IN ALLEGREZZA”.
Lo spettacolo parte dalla favola dei fratelli Grimm ” I MUSICANTI DI BREMA” ma viene rielaborata con una nuova chiave drammaturgica, come accade sempre, con il Teatro dei Cipis per raccontare la vita in una casa di riposo per artisti in pensione, dove si aggirano strambi personaggi, ognuno con la propria storia da raccontare. Lì la vita è triste e monotona. Per questo la decisione di evadere da quel luogo che non li riconosce in quanto artisti. Gli amici tentano varie volte di fuggire ma l’impresa si presenta ardua considerando l’età dei vecchietti.
Uno spettacolo da vedere in famiglia ma soprattutto con i nonni.
I biglietti prenotati dovranno essere ritirati entro le 18,30 del 03 Dicembre presso l’Auditorium Regina Pacis.

50 sfumature d’autore Il 10 dicembre a Molfetta lo spettacolo di Pantaleo Annese e Vito Vilardi per il terzo appuntamento della rassegna ‘Il teatro con Gusto’

Si terrà, domenica, 10 dicembre, alle ore 19 “50 sfumature d’autore” il terzo appuntamento della rassegna “La Domenica a Palato. Il teatro con Gusto. Il nuovo format è stato pensato per la stagione invernale che vedrà protagonisti nella storica location di Palazzo De Luca a Molfetta, gli spettacoli teatrali interpretati dalla compagnia Il Carro dei Comici di Francesco Tammacco e l’esperienza in cucina dello staff di Roberto Maggialetti di Palato.

“50 sfumature d’autore” interpretato da Pantaleo Annese e Vito Vilardi è un concerto o meglio una provocazione. Una provocazione artistica e “intellettuale” che viaggia sui binari della Canzone d’autore, della musica nostrana e della tradizione dei nostri Cantautori.
Un viaggio all’interno delle loro Canzoni e delle loro storie, Storie fatte di poesia, musica e chitarre.
Il concerto attraversa i testi e le musica di cantautori Storici come De Gregori, Rino Gaetano, Paolo Conte e De Andrè per poi strizzare l’occhio agli Chansonnier dei tempi d’oggi come Mannarino o Capossela, mettendone in evidenza sia l’impegno artistico che quello sociale e civile, proponendo per esempio “Scendi Giù”, canzone scelta da Amnesty International come inno al suo impegno civile per il riconoscimento dei diritti dei reclusi, o la bellissima “Ovunque Proteggi”canzone che a sentire le parole del suo autore :“E’ un miracolo capitato tra le mie mani”, insomma un concerto/chiacchierata che ci porterà a cantare il bello della canzone che il nostro panorama musicale ci regala.
Filo rosso della rassegna è naturalmente il vino unito alla tipicità pugliese, ma non solo, nei cinque appuntamenti in programma la rassegna propone un teatro diverso, in cui il pubblico interagisce con l’evento e lo vive in prima persona, tra musica, canti, dialoghi e brindisi, che ad ogni evento attori e musicisti mettono in atto. E’ un teatro in grado di recuperare il contatto con lo spettatore e di avvicinare a sé sia le generazioni più giovani, sia coloro che abitualmente non frequentano i teatri.
Per info e prenotazioni: Il Carro dei Comici e.mail: ilcarrodeicomicimolfetta@gmail.com – 349.2380823 – Palato e.mail: info@palato.eu – 328.6180827 – Corso Dante n.66.

In scena “Niente Panico” il 2 e 3 dicembre al Pro Loco Babilonia di Molfetta: secondo appuntamento della stagione teatrale di Malalingua

Prosegue, sabato 2 dicembre alle ore 21:00 e domenica 3 dicembre alle 18:30, con “Niente Panico”, la stagione “Altrove. Teatro è follia”, organizzata dall’Associazione culturale “Malalingua” a Molfetta.

Una rassegna ricca di novità per il suo pubblico, a partire dalla location degli appuntamenti in cartellone. Gli spettacoli hanno luogo, infatti, tutti all’interno del nuovo spazio teatrale Pro Loco Babilonia, in Via San Gioacchino 1 (Molfetta). La direzione artistica della rassegna “Altrove” è a cura di Marco Grossi e Marianna de Pinto.
Dopo il grande successo del primo spettacolo in rassegna, il palcoscenico molfettese torna ad animarsi con un nuovo artista, Luca Avagliano, autore e interprete di “Niente Panico”. Un testo teatrale comico e disperato, intimo e interagente sotto il segno di un logico nonsenso, e, involontariamente, della patafisica. Al centro della pièce vi è la consapevolezza di vivere in un presente apparentemente senza ormai futuro, dove è facile sentirsi quantomeno smarriti, spauriti, fino a lasciarsi andare all’inerzia e ritenere ormai inutile investire in qualcosa. E’ questa l’inquietudine di un normalissimo essere umano che, indossando il suo comodo pigiama, innesca un vorticoso, inarrestabile e impacciato susseguirsi di riflessioni, confessioni, possessioni e canzoni alla ricerca di come sia arrivato ad avere paura di tutto e tutti, di come non farsi più prendere dal panico.
Spaziando dalla poesia, alla scienza, la psicoanalisi fino all’amore, il protagonista porterà sulla scena del Pro Loco Babilonia il suo flusso di incoscienza. Come funziona l’amore? E’ regolato dalle leggi di Coulomb in cui negativo e positivo si attraggono? Lei sempre seria, anzi seriosa, lui infantile e giocoso: dovrebbero attrarsi! E ancora: Il vicino di casa è posseduto dal demonio? Gli alieni esistono? Trasportato da un vortice di interrogativi, giungerà ad una conclusione: forse uscendo, ci si potrebbe anche accorgere di non essere così soli nell’universo.
Luca Avagliano, personalità poliedrica, si diploma dapprima presso la Scuola di Teatro Laboratorio Nove diretta da Barbara Nativi, poi presso l’Accademia Nazionale D’Arte Drammatica Silvio D’Amico di Roma. Tra gli incontri artistici più importanti e fondamentali per la sua formazione: Paolo Rossi, Anna Marchesini e Danio Manfredini. Lavora in Teatro con M. Scaparro, TKC Company, Barbara Nativi, Renata Palminiello, Simone Martini, F. Manetti. Al Cinema è al fianco di F. Amato (Lasciati Andare), A. Zaccariello (Ci vediamo domani) e V. Mieli (Dieci inverni). Inoltre, in Televisione, lavora nelle serie tv RIS ROMA 2 e Ombrelloni. Nel 2005 è tra i fondatori di KanterStrasse. Nel 2011 è coideatore del varietà GrOg e cofondatore dell’omonimo gruppo teatrale. Debutta con un suo One Man Show promettendosi di voler riempire i palchi che frequenterà con umorismo, folle ironia e intelligenza.
“Niente Panico” è il secondo degli otto spettacoli presenti nel cartellone teatrale “Altrove. Teatro è follia”, targato Malalingua. Novità per quest’anno è la replica, prevista per ciascuno spettacolo alle ore 18:30, nella domenica successiva.


Per info, costi e prenotazioni di biglietti, rivolgersi ai seguenti contatti: 3454213629 – 3494037423 – 080 9722881 (dal lun. al ven. dalle 16:00 alle 20:00); info.malalingua@gmail.com.

Tornano gli appuntamenti con “Sere d’Incanto”, la rassegna natalizia giunta alla sua terza edizione.

La Fondazione S.E.C.A., in vista dell’imminente riapertura, presenta la terza edizione di “Sere d’Incanto”, il ricco programma di attività per il Natale 2017, in collaborazione con il Comune di Trani e la Basilica Cattedrale.

Il Polo Museale di Trani, dunque, nel palazzo Lodispoto, in piazza Duomo, torna ad accogliere i propri visitatori dopo una pausa dovuta a lavori di manutenzione, ormai terminati, che hanno dato una nuova e sorprendente veste allo scrigno contenitore delle sue inestimabili collezioni ( Museo Diocesano e Museo della Macchina per Scrivere) e lo fa accogliendo adulti e bambini, famiglie e tutti coloro che amano emozionarsi con appuntamenti che si articoleranno tra laboratori didattici, spettacoli, concerti e mostre dal clima caldo e magico, il clima del Santo Natale a suon di Gospel, storie lontane e vicine e luci scintillanti, con l’ineguagliabile regia di Enzo Covelli, libraio della Libreria Miranfù, mente, insieme alla Fondazione S.E.C.A., di tutto il programma a partire dal 7 dicembre, fino al 15 gennaio prossimo.
Di seguito il calendario delle attività.

Giovedì 7 dicembre ore 9,30
“La vera storia di san Nicola e Pulcinella” spettacolo a cura della Compagnia “Il Carro dei Comici”, riservato alle scuole ed in replica venerdì 8 dicembre alle 18 per tutta la famiglia (Evento a pagamento)

Giovedì 14 dicembre ore 9,30
“Il viaggio di Luna” spettacolo a cura del Granteatrino Casa di Pulcinella, riservato alle scuole ed in replica venerdì 15 dicembre, per tutta la famiglia, alle 18. (Evento a pagamento)

Mercoledì 20 dicembre ore 18
“Intervista a Babbo Natale”
C’è un gran fermento in redazione. Il ticchettio delle macchine per scrivere è frenetico. Le domande fioccano come neve. D’altronde non capita tutti i giorni di poter incontrare il vero Babbo Natale. (Evento gratuito)
Venerdì 22 dicembre ore 17,30/19,30
“Il Fabbricastorie”. Laboratorio di costruzione di un teatrino e delle “silhouette” per dare vita ad un intimo e magico spettacolo di teatro delle ombre.
Età consigliata: dai 5 anni. (Evento a pagamento)

Sabato 23 dicembre ore 20,30
Concerto Gospel – “Wanted Chorus”
Corte del Polo Museale (Evento gratuito)
Martedì 26 dicembre ore 20
La Novella delle novelle – a cura della Compagnia “Il Carro dei Comici”
Reading teatrale arricchito dalle composizioni di F. De André rilette da Pantaleo Annese. (Evento gratuito)
01 gennaio 2018 ore 20
Gran Concerto di Capodanno della grande Orchestra Italiana diretta dal maestro Simone Mezzapesa all’interno della basilica superiore della Cattedrale di Trani (Evento gratuito)

Sabato 6 gennaio (Epifania) ore 18
Arrivo della Befana e allegra Tombolata dei Nonni e dei bambini, in collaborazione con l’associazione Anteas. (Evento gratuito9

Inoltre, palazzo Lodispoto ospiterà, dal 15 dicembre al 15 gennaio, la mostra fotografica “Padre Figlio. My father’s job” di Claudio Ladisa.
Per tutti i weekend delle festività natalizie, il Polo Museale sarà fruibile anche il pomeriggio.

Info e prenotazioni attività:
Libreria Miranfù 0883 195 5260
Polo Museale Trani 0883 582 470

Crema spalmabile alle nocciole. La nuova invenzione del maestro Nicola Giotti

Crema spalmabile alle nocciole Piemonte Igp senza lattosio. Una nuova invenzione del maestro pasticcere Nicola Giotti.

La crema spalmabile, senza lattosio, è un’ esperienza sensoriale di quelle da rimanere incantati. E’ preparata con nocciole Piemonte igp, le migliori al mondo, zucchero e cacao amaro; una piccola lista di ingredienti sinonimo di altissima qualità. La percentuale di nocciola, infatti, è del 67%, un valore altissimo, senza emulsionanti, ne aromi aggiunti, tutto naturale!
La crema spalmabile si presenta in un packaging elegante e invitante. Un’idea regalo gustosa e originale per il periodo natalizio.
Per informazioni:
Pasticceria Giotti
Via Bari 6, 70054, Giovinazzo
080/3942137

#creminonocciola #senzalattosio #gustointenso #foodporn #extremesensations #giotticreation #cacao

Cantine di Natale Il 15, 16 e 17 dicembre teatro, buon vino e street food per il Natale del Centro Storico di Molfetta

Nuova sfida e nuovo progetto per l’Associazione Fermento Molfetta. Dal 15 al 17 dicembre, il centro storico di Molfetta si vestirà di rosso e ospiterà “Cantine di Natale.

Un evento concepito come progetto di marketing territoriale voluto dalle associazioni: Fermento Molfetta, Ser Molfetta, La Voce di Sant’Andrea per promuovere le tipicità Molfettesi e che vede il patrocinio morale del Comune di Molfetta. Occasioni di regali, idee, la casa di Babbo Natale, punti di ristoro, degustazione con prodotti tipici, vino, vin brulé, cioccolata calda, caldarroste, pettole, frittelle, teatro, musica e performance questo e molto altro sarà Cantine di Natale 2017 a Molfetta. L’evento sarà anche l’occasione per promuovere le ricette tipiche della tradizione, infatti dodici saranno i punti ristoro allestiti per l’occasione presso i quali sarà possibile degustare street food fritto, tra cui pettole e frittelle e attraverso la storicità dell’associazione panificatori Molfetta saranno disponibili tutte le varianti de “il Calzone Molfettese”.
Tutte le ricette tipiche della tradizione saranno accompagnate da buon vino di cantine regionali e nazionali. A impreziosire le serate ci saranno spettacoli teatrali itineranti e performance musicali a tema natalizio a cura della compagnia Il Carro dei Comici. Cantine di Natale sarà anche un modo per fare beneficenza attraverso la casa di Babbo Natale che coinvolgerà con il suo calore tutti i bambini e permetterà di raccogliere fondi per il Social Market Solidale di Molfetta. Le cantine aderenti, i punti ristoro e i vicoli del centro storico molfettese e gli altri punti espositivi saranno allestititi in ambientazione natalizia. Coinvolti anche aziende agricole molfettesi che promuoveranno prodotti agricoli e bricoleurs del territorio.
“Cantine di Natale vuole essere innanzitutto un contenitore di tipicità, – dichiarano dall’associazione Fermento Molfetta – un modo per regalare un Natale davvero speciale alla città. Siamo uniti da un sentire comune – aggiungono gli organizzatori Luigi Vista, Nico Cirillo e Salvatore Del Vecchio – fondere le forze imprenditoriali della nostra città, alle tradizioni della nostra terra. Con Cantine di Natale lo facciamo sostenendo i nostri prodotti tipici, dando valore al lavoro dei nostri artigiani dolciari e panificatori. Molfetta conta una grande tradizione in tema natalizio, – concludono – l’intento è di mettere in rete tutte le sinergie possibili e fare sistema per un unico obiettivo: essere orgogliosi della nostra città, dei suoi prodotti di qualità e di ricette da leccarsi i baffi portandole anche a livello nazionale. Dunque, ci sono davvero tutti gli ingredienti per regalarsi un momento di dolcezza aspettando il Natale.”

Per informazioni:

fermentoantico@gmail.com

tel. 340.6666363 – 349.3820497

“Buene Nétale a tutte” di “Gennà RespaBand”

A grande richiesta ritorna, rivisitato e con l’inserimento di una nuova traccia, il CD di Natale, in dialetto molfettese, “Buene Nétale a tutte”, prodotto da Gennaro CICCOLELLA, leader del gruppo musicale “RespaBand”.

Il cd, completamente autoprodotto, e’ reperibile presso il negozio di dischi “CLINIC”, in Via Rattazzi, l’ Edicola Mongelli in Via Bari, l’ Edicola al Viale (difronte Seminario Regionale, l’ Edicola Tatulli, in Via Caduti sul mare, a Molfetta.

La Fondazione Petruzzelli raddoppia il Black Friday, una giornata in più dedicata agli “sconti spettacolari”

In seguito all’ottima risposta registrata dal botteghino del Teatro Petruzzelli, la Fondazione dedicherà agli amanti della musica una ulteriore giornata di “sconti spettacolari” Black Friday.

Anche sabato 25 novembre sarà possibile, solo al botteghino del Teatro, sottoscrivere abbonamenti al turno D della Stagione d’Opera 2018 per platea e palchi di primo e secondo ordine al costo scontato del 50% e abbonamenti alla Stagione Concertistica 2018 per platea e palchi di primo e secondo ordine al costo scontato del 30%.

In promozione anche i biglietti di platea e palchi di primo e secondo ordine per l’opera Il Pipistrello di Johann Strauss, in programma dal 13 al 21 dicembre, i vendita ad un costo ridotto del 50%.

Informazioni: 080.975.28.10.

Watch Dragon ball super