Le attività del Club per l’UNESCO di Bisceglie per le Giornate Europee del Patrimonio del Consiglio d’Europa

Le attività del Club per l’UNESCO di Bisceglie per le Giornate Europee del Patrimonio del Consiglio d’Europa

Arte e intrattenimento” il tema al centro delle Giornate europee del patrimonio 2019, l’iniziativa congiunta del Consiglio d’Europa e della Commissione europea che rappresenta un insieme di eventi culturali partecipativi tra i più celebrati dai cittadini europei. Le Giornate saranno celebrate in tutta Europa il 21 –  22  settembre.

Il Club per l’UNESCO di Bisceglie, presidente Pina Catino, in linea con l’obiettivo GEP – CoE di approfondire la comprensione del passato comune dell’Europa, valorizzare i valori tradizionali e promuovere nuove iniziative di educazione al patrimonio e di conservazione, ha organizzato per sabato 21 settembre, due incontri con il Patrocinio del Comune di Bisceglie e in partnership Archeoclub d’Italia Sede Bisceglie,

  ore 10:00 – 12:30 presso il Dolmen “la chianca” di Bisceglie, dopo i saluti Istituzionali del Sindaco Città di Bisceglie, dott. Angelantonio Angarano e dell’Ass. alla Cultura e Turismo dott.ssa Tonia Spina,  intervengono: il Presidente Archeoclub cittadino prof. Luigi Palmiotti, il Presidente Gruppo Scout Bisceglie – sig. Mimmo Rana,  il poeta Nicola Ambrosino, la pittrice prof.ssa Assunta Fino, M° Angelarosa Graziani pianista, M° Gianni Mazzone, coordina Pina Catino Presidente Club per l’UNESCO di Bisceglie. Approfondimenti;  https://go.coe.int/Gb5Hr;

ore 18:00 – 20:30 presso il Museo Etnografico “Francesco Prelorenzo” nella Torre Normanna,  in Mostra Opere degli Artisti Giacinto Galantino e Cav Giacomo Gesmundo, declamazione di versi in dialetto biscegliese del poeta Demetrio Rigante. approfondimenti  https://go.coe.int/RpnAj

Domenica 22 settembre presso la Chiesa di Sant’ Oronzo e sottostante Grotta Carsica  in Turi con il Patrocinio del Comune di Turi (Ba) e in partneship  Sezione locale A.N.B. “A. Pedrizzi”. Dopo la cerimonia d’apertura con il saluto alle bandiere e lettura del Preambolo Atto Costitutivo UNESCO e la presentazione GEP 2019 a cura del presidente Club per l’UNESCO di Bisceglie, Pina Catino,   interverranno per il saluto istituzionale:  il Sindaco dott..ssa Ippolita Resta, l’Ass. alla Cultura e Turismo dott.ssa Teresa De Carolis, il Presidente Ass. Naz. Bersaglieri “ Pedrizzi” Turi , dott. Francesco Tria, il Presidente Ordine dei Geologi della Puglia geol. Salvatore Valletta, il Presidente Nazionale SIGEA geol. Antonello Fiore, il Presidente AISM Bari dott. Domenico Campana. Relatore geol. Fabio Luparelli. Per la Mostra d’Arte espongono gli Artisti, Sez Pittura: Assunta Fino, Luigi Manghisi, Piero Giannini; Fotografia, Fabio Zita; Scultura: Daniela Angelillo, Fabio Basile , Giacomo Stefano Nello Miale, interviene il poeta Giuseppe Rossini (AISM Bari). Canti e Versi  in dialetto turese,  del poeta Pasquale Del Re, Musica M° Andrea Lenato in  accompagnamento del Coro Ass. Culturale “I Discjadiscè” di Turi, in apertura e chiusura del convegno. A seguire, la visita alla Grotta carsica sede di Culto del Santo Oronzo accompagnati dal resp ANB “Pedrizzi” di Turi dott. Alberto Lenato.  approfondimenti https://go.cohttps://go.coe.int/z4DvF

Il patrimonio europeo di arte e intrattenimento si è trasformato nel corso dei secoli insieme ai suoi creatori e ammiratori e ha dato forma all’identità culturale comune. Le Giornate europee del patrimonio 2019 celebrano proprio questo potente aspetto del patrimonio culturale invitando i Paesi a condividere le diverse tradizioni culturali.

Le Giornate europee del patrimonio, organizzate nei 50 Stati firmatari della Convenzione culturale europea, evidenziano la diversità di competenze, tradizioni, stili architettonici e opere d’arte che costituiscono il patrimonio comune europeo. Lanciati dal Consiglio d’Europa nel 1985 in Francia, queste giornate sono organizzate dal 1999 come iniziativa congiunta della Commissione europea e del Consiglio d’Europa. Le Giornate europee del patrimonio sono progettate per aiutare a scoprire una vasta gamma di risorse culturali attraverso una serie di eventi tematici per pubblicizzare storie e luoghi meno noti che hanno contribuito a plasmare la cultura e il patrimonio dell’Europa

Maggiori informazioni sui singoli eventi sono reperibili sia sul sito dell’Ufficio di Venezia del Consiglio d’Europa, www.coe.int/venice

alla voce Faro Convention -> coming events, che sul sito del Mibac www.beniculturali.it/GEP2019

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA

Nella Conferenza stampa del Consiglio d’Europa Ufficio di Venezia, + 39 041 31 90 860,  San Marco, Venezia (Italia),  mercoledì 18 settembre, ORE 13:00,  la Direttrice, dott.ssa Luisella Pavan-Woolfe, presenterà  le  49 iniziative che si svolgeranno in 14 regioni italiane. All’evento saranno presenti tra le numerose Autorità invitate,  la Presidente FICLU arch. Teresa Gualtieri e il Presidente Wigwam Italia, dott. Efrem Tasinato.

Condividi questo post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Watch Dragon ball super